Anatomia interna (Italiano)

Per lo studio dell’anatomia interna del cuore stiamo analizzando ciascuna delle cavità cardiache:

atrion destro

La prima cavità che analizzeremo è l’atrio giusto. Questa cavità è la prima a cui arriva il sangue di carbossiggenizzato della circolazione generale. Analizzeremo i diversi rilievi che mostrano nella sua anatomia interna:

– nella parte superiore che osserviamo il foro della bocca della vena superiore Cava.

Рnella parte inferiore Si osserva il buco della bocca della vena della cava inferiore. In questo buco vediamo una piccola valvola sotto forma di una semiluna, ̬ la valvola della Venava inferiore della Vena o della valvola Eustachio.

– un po ‘all’interno del foro della cava inferiore Vena, vicino all’internauricolare Setto, il foro della bocca è visto (grande vena incaricata di raccogliere sangue venoso dalle pareti cardiache), questo foro presenta anche una piccola valvola, la valvola del seno coronarica o la valvola del tamburo.

– Nella parete esterna, la superficie atriale ha una tangente rugosità costituita dai muscoli del pettino.

– Nella parte anteroexternazionale dell’atrio di destra c’è una piccola rientranza che prolunga l’atrio Verso Front ed Outward, è il giusto portello dell’orecchio, che fa parte di più colonne carnose.

Il foro atrioventricolare destro è in precedenza, con la valvola tricuspide (questa valvola verrà analizzata di seguito).

– La parete interna dell’atrio destro è formata dal setto interrauricolare, è piuttosto sottile e può essere visto in esso una piccola depressione chiamata fossa ovale dalla sua forma, corrisponderebbe alla comunicazione esistente nel feto tra il feto tra il feto tra Atrio giusto e la sinistra dal cosiddetto Forwenaggio ovale, nell’adulto Questa comunicazione è chiusa ma a volte è possibile togliere leggermente il fondo della fossa in grado di passare una sonda dall’atrio giusto a sinistra, questo Conosce un serbatoio ovale permeabile alla sonda.

Vista laterale di destra atrio.
Immagine del netter.

atrio sinistro

è più o meno arrotondato, gli incidenti più importanti Sono:

– Nella parte anteroextern c’è un piccolo diverticolo, è il permesso a sinistra e ha caratteristiche simili a destra. – In precedenza, è possibile osservare il foro atrioventricolare sinistro con la valvola mitrale o bicuspidale.

– La parete interna è formata dal setto interrauricolo, può essere visto un’area molto raffinata che corrisponde alla guarnizione ovale vista . Dal lato sinistro, questa zona è anche nota come Hoz del setto.

– La parete posteriore dell’atrio sinistro è liscia e può essere visto la bocca delle quattro vene polmonari, due destra e Due sinistra.

Vista laterale dell’Atrio sinistro.
Immagine del netter.

Ventricolo destro

Il ventricolo destro ha pareti di spessore inferiore rispetto al muro di spessore a sinistra, poiché deve eseguire meno forza e salvare meno resistenza (invia il sangue ai polmoni che sono molto vicini, sui lati del cuore).

Nella parte superiore del ventricolo destro ci sono Due fori, uno posto più dorsale, riceve sangue dall’atrio destro, è il buco atrioventricolare destro dove si trova la valvola tricuspidale. L’altro buco si trova in più ventralmente avanti e un po ‘a sinistra del buco atrioventricolare, è il foro dell’arteria polmonare, dona il sangue del ventricolo destro e la valvola polmonare si trova.

Nell’interno del ventricolo destro, due porzioni sono differenziate dall’aspetto delle loro 7 pareti:

  • fotocamera venosa: si trova nella parte inferiore del ventricolo destro, sotto i regali della valvola tricuspid Numerose ruvidi chiamate colonne carnose. C’è una colonna carnosa abbastanza sviluppata e che è importante sapere, è il rimorchio settomarginale o la lampada arciforme, tende dal setto interventricolare alla base del precedente muscolo papillare. La trabecula settomarginale è importante perché contiene il ramo giusto del Lasciculus del suo, che appartiene al sistema di guida del cuore e analizzeremo più tardi.
  • infundibulo, cono arterioso o fotocamera arteriosa: si trova sulla parte superiore del ventricolo destro, sopra la camera venosa e inferiormente all’orifilo dell’arteria polmonare, le pareti dell’infundibulo sono praticamente lisce e insieme formano un tipo di imbuto, in base alla cavità ventricolare e al vertice nella valvola polmonare.

ventricolo sinistro

Le tue pareti sono già più spesse di quelle del ventricolo destro che deve già agire su un circuito di maggiore pressione (maggiore o circolazione sistemica). Ha una forma più o meno conica, con una base più elevata e un apice che corrisponde all’Apice cardiaco.

in maiuscolo il sangue proviene dall’atrio sinistro attraverso il foro atrioventricolare sinistro, in cui si siede la valvola mitrale. Davanti e all’interno del foro atrioventricolare sinistro, il foro aortico che conferisce all’uscita del sangue si trova ed è dotato di una valvola (aortic).

Nell’interno del ventricolo sinistro, due porzioni sono differenziate dal Aspetto delle sue pareti:

  • fotocamera venosa: si trova sotto la valvola mitralica, ha numerose rugosità chiamate colonne carnose di caratteristiche simili a quelle del ventricolo destro.
  • La parte del ventricolo sinistro che rimane sotto l’orifizio aortico si chiama Hall Aortic o una fotocamera arteriosa e le sue pareti sono lisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *